Seleziona una pagina

 

JARRED, THE CAVEMAN

Nascono nel 2013 con Alejandro Baigorri (chitarra e voce), Matteo Garattoni (contrabbasso) e Luca Guidi (batteria); l’anno stesso esce l’ep «Back Into the Sinkin’ Ship». Nel 2015 la band pubblica «I’m Good If Yer Good» (prodotto da Antonio Gramentieri dei Sacri Cuori).

Il disco presenta sonorità che affondano le proprie radici nel folk americano ma sfociano in atmosfere tipiche dell’ambiente indie contemporaneo: a scenari cupi e quasi claustrofobici si alternano spazi aperti e nitidi, momenti di spensieratezza sono contrastati da ritmi incalzanti e coinvolgenti.

Mucchio Selvaggio
«… È un disco che sa muoversi dall’indie folk più etereo e sognante a
ballate dal taglio blues, con la capacità di creare un mondo coerente,
una sonorità tutta sua, che guarda oltreconfine senza esagerare in
esterofilia…».

Buscadero
«… fate come se fossero la prossima next big thing americana e fate
vostro questo album. Disco del mese».

Rumore
«… nel disco di debutto del trio romagnolo ci si incontrano Dylan,
Springsteen, così come Will Oldham o i Great Lake Swimmers…».

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi